rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Centro Storico / Piazza di Trevi

Fontana di Trevi, blitz contro gli abusivi: trovata merce nascosta nei tombini

Avevano cercato di nascondere i loro prodotti nei tombini delle vie adiacenti. La Polizia Locale: "Nuove azioni di questo tipo nei prossimi giorni"

Fontana di Trevi dopo Castel Sant'Angelo e la zona di San Giovanni. Ennesimo blitz della Polizia Locale di Roma Capitale contro l'abusivismo commerciale. A finire questa volta sotto il mirino degli agenti del PICS ( Pronto Intervento Centro Storico) sono stati circa cinquanta venditori abusivi, tutti sorpresi intorno all'area di Fontana di Trevi. Alcuni di loro hanno tentato di nascondere i propri prodotti nei tombini delle vie adiacenti, ma non è valso a niente.

Gli agenti, guidati direttamente dal comandante Raffaele Clemente, hanno agito dalle vie laterali di accesso alla piazza, una delle più frequentate da cittadini e turisti della città.

Nei prossimi giorni sono in programma nuove azioni di questo tipo dalla Polizia Locale di Roma Capitale nelle aree maggiormente colpite dal fenomeno del commercio abusivo.

IL VIDEO DEL BLITZ

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana di Trevi, blitz contro gli abusivi: trovata merce nascosta nei tombini

RomaToday è in caricamento