Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Esquilino / Via Principe Amedeo

Blatte ed escrementi di topi e piccioni: chiusa l'area alimentare del mercato Esquilino

I controlli hanno fatto emergere delle gravi carenze igienico-sanitarie

Blatte, volatili, escrementi di piccioni e di topi sui banchi del mercato Esquilino dove venivano venduti carne e pesce dall'aspetto allarmante. Queste le critiche condizioni igienico-sanitarie in cui versava l'area alimentare del mercato al coperto che si trova alle spalle della stazione Termini. Da qui il provvedimento di chiusura disposto dopo le verifiche effettuate dagli agenti della Polizia Locale, nucleo Esquilino del I Gruppo Centro che hanno poi richiesto l'intervento del personale del Sian, servizio di igiene degli alimenti e nutrizione della Asl. 

Nel corso del sopralluogo, svolto nella giornata di mercoledì 14 aprile, è stato inoltre accertato come i pozzetti di scarico fossero fatiscenti ed ostruiti da residui e scarti alimentari. Le condizioni strutturali ed infrastrutturali del mercato, nel loro complesso, sono risultate inadeguate e dannose per la salute pubblica. 

Per tali ragioni è scattato da parte della Asl il provvedimento di chiusura dell’area, di circa 4.000 metri quadrati, che resterà in atto fino al ripristino delle condizioni di conformità ai requisiti indispensabili a garantire la salute degli avventori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blatte ed escrementi di topi e piccioni: chiusa l'area alimentare del mercato Esquilino

RomaToday è in caricamento