Trastevere: per 15 ore due palazzine senza corrente

Il Codacons: "Chiediamo ad Acea di indennizzare i consumatori coinvolti nei disagi delle ultime ore"

Quindici ore senza energia elettrica. E' quanto accaduto in via Filippo Casini, nella zona di Trastevere, dove dalle 19.30 di ieri, fino alle 10 di oggi, 26 maggio, due palazzine sono rimaste senza energia elettrica. Lo denuncia il Codacons, che ha ricevuto le segnalazioni dei residenti.

Per oltre 15 ore gli abitanti della via sono rimasti senza luce – spiega l’associazione – il disservizio è iniziato attorno allo ore 1930 di giovedì, e alle ore 10 di oggi una squadra era sul posto per risolvere il guasto. Un disservizio che ha arrecato grandi disagi agli utenti, perché la mancanza di energia elettrica ha messo fuori suo frigoriferi ed elettrodomestici e costretto i residenti delle due palazzine al buio.

"Chiediamo ad Acea di indennizzare i consumatori coinvolti nei disagi delle ultime ore, riconoscendo loro un risarcimento – afferma il presidente Carlo Rienzi – Resta ferma in ogni caso la possibilità, per chi ha subito danni materiali legati all’interruzione delle fornitura, di agire in sede legale per chiedere un maggiore indennizzo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento