Black out a Termini: treni sospesi e caos in stazione

La circolazione sospesa dalla 19:10 per un guasto tecnico. Spenti i display che indicano partenze e arrivi. Ritardi sino a 120 minuti per i tutti i convogli

I passeggeri in attesa a Termini dopo il black out in stazione

Black out alla Stazione Termini dove alle 19:10 la circolazione ferroviaria è stata sospesa per un "guasto tecnico al sistema di alimentazione elettrica". Un vero e proprio caos quello che si è registrato allo scalo ferroviario dell'Esquilino con migliaia di passeggeri fermi sulle banchine a causa dell'indisponibilità delle corse.

A partire dalle 20:00, come ha poi comunicato Rfi, è stata riattivata la centralina di alimentazione elettrica dei sistemi di controllo e gestione del traffico ferroviario. Gli operatori hanno verificato la piena funzionalità dei sistemi informatici e hanno ripreso il controllo del traffico ferroviario. 

I pendolari hanno appreso la situazione attraverso  gli annunci degli altoparlanti che hanno comunicato ritardi prima fino a 100 minuti e poi a 120 minuti. Inevitabile la riprogrammazione dell'offerta commerciale, con ritardi, cancellazioni e limitazioni di percorso. Per alleviare l'attesa c'è anche stata una distribuzione di bottigliette d'acqua da parte degli operatori presenti in stazione. Il Campidoglio ha disposto l'attivazione della protezione civile di Roma Capitale, sul posto in contatto con le Ferrovie dello Stato.  Anche la Polizia Locale è stata allertata per presidiare anche per la notte l'area esterna della Stazione, che comunque non ha registrato criticità.

Come hanno poi comunicato da Rete Ferroviaria Italiana, la disalimentazione elettrica dei sistemi tecnologici ha interessato il traffico ferroviario in arrivo e partenza da Roma Termini e da tutte le altre stazioni del nodo di Roma. Forti ritardi anche in direzione Firenze e Napoli e sulle linee convenzionali e alta velocità. Alle 21:30 era ancora sospesa la circolazione ferroviaria fra Roma San Pietro e Monte Mario (FL3).

Il traffico regionale e lunga percorrenza ha registrato successivamente forti ritardi anche per effetto della sospensione della circolazione ferroviaria. I tecnici di RFI concluse le operazioni di riparazione del guasto sono al lavoro per stabilire le cause dello stesso.

Il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, è stato in contatto con le Fs. Lo ha fatto sapere in una nota spiegando che il problema "è in via di soluzione".

Su twitter l'hashtag #terminidown raccoglie l'odissea di viaggiatori a bordo dei treni o bloccati in banchina. Si leggono racconti di treni fermi alle porte di Roma, impossibilitati ad entrare in città oppure di viaggiatori bloccati in stazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento