Parto cesareo dopo notte di travaglio, il bimbo nasce morto. Indaga la Procura

La Asl Roma 5 ha avviato una verifica interna per fare luce sull'accaduto

L'ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli

E' nato morto dopo un parto cesareo all'ospedale. La tragedia ha riguardato una giovane donna 23enne di Vicovaro, incinta di un maschietto nato privo di vita dopo una notte di travaglio. I fatti sono accaduti fra giovedì 12 e venerdì 13 settembre all'ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli. 

Un vero e proprio giallo quello verificatosi al nosocomio del Comune della provincia nord est di Roma sulla quale ha aperto un fascicolo d'indagine la Procura di Tivoli. 

In relazione all'accaduto è poi arrivata la precisazione della Asl Roma 5 che in una nota scrive: "In riferimento a quanto accaduto nella giornata di venerdì presso l'ospedale San Giovanni evangelista di Tivoli quando una giovane madre ha dato alla luce dopo un cesareo d'urgenza un bambino purtroppo senza vita, l'Azienda, che ha avviato una verifica interna, esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Abbiamo impiccato Greta Thunberg a Roma", la rivendicazione su facebook

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento