Parto cesareo dopo notte di travaglio, il bimbo nasce morto. Indaga la Procura

La Asl Roma 5 ha avviato una verifica interna per fare luce sull'accaduto

L'ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli

E' nato morto dopo un parto cesareo all'ospedale. La tragedia ha riguardato una giovane donna 23enne di Vicovaro, incinta di un maschietto nato privo di vita dopo una notte di travaglio. I fatti sono accaduti fra giovedì 12 e venerdì 13 settembre all'ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli. 

Un vero e proprio giallo quello verificatosi al nosocomio del Comune della provincia nord est di Roma sulla quale ha aperto un fascicolo d'indagine la Procura di Tivoli. 

In relazione all'accaduto è poi arrivata la precisazione della Asl Roma 5 che in una nota scrive: "In riferimento a quanto accaduto nella giornata di venerdì presso l'ospedale San Giovanni evangelista di Tivoli quando una giovane madre ha dato alla luce dopo un cesareo d'urgenza un bambino purtroppo senza vita, l'Azienda, che ha avviato una verifica interna, esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento