Cronaca

Tragedia sulla neve: bimba romana di 9 anni muore dopo incidente sugli sci

La piccola è stata trasportata in elisoccorso, all'ospedale Regina Margherita di Torino ma è morta a causa delle gravi ferite riportate

Una bambina di 9 anni, nata a Roma, è morta dopo un incidente sugli sci, sulla pista "Imbuto" del comprensorio Via Lattea a Sauze d'Oulx, in Val di Susa, nella città metropolitana di Torino a circa 25 chilometri dal Sestriere. I fatti sono avvenuti oggi, 2 gennaio, intorno alle 14.

Secondo una prima ricostruzione, la bambina avrebbe perso il controllo degli sci e, dopo aver sbattuto la testa su una barriera frangivento, scivolata per 50 metri prima di sbattere la testa su una barriera frangivento, procurandosi poi un forte trauma toracico e andando anche in arresto cardiocircolatorio.

Dopo i tentativi di rianimazione da parte sanitari, la piccola è stata trasportata in elisoccorso all'ospedale Regina Margherita di Torino. A causa delle gravi ferite riportate, però, la piccola è morta intorno alle 16:45 circa. Le indagini di rito vengono portate avanti dai carabinieri come riporta TorinoToday. L'inchiesta giudiziaria è coordinata dal pm Valerio Longi della procura di Torino.

Aggiornato alle 17:05

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sulla neve: bimba romana di 9 anni muore dopo incidente sugli sci

RomaToday è in caricamento