Cronaca

Gara podistica lungo il Tevere, BiciRoma protesta per la chiusura

L'associazione in favore delle due ruote giudica vergognosa la decisione di chiudere la banchina del Tevere per la gara podistica domenica mattina

L'associazione BiciRoma denuncia "l' ennesima occupazione della ciclabile lungo la banchina del Tevere", considerata l'unica vera dorsale ciclistica romana.

In un comunicato, il fondatore e presidente dell'Associazione Fausto Bonafaccia dichiara: "Per una manifestazione podistica domenica mattina tutta la banchina del Tevere, a quanto ci ha detto l'ente organizzatore, resterà chiusa. Abbiamo chiamato Comune e Ardis per segnalare questa vergognosa decisione, -dice Bonafaccia- in questi ultimi giorni molti politici si ergono a paladini degli utenti della bicicletta ma poi non ne tutelano i diritti come avverrà domenica".

In conclusione BiciRoma "si domanda come si possa permettere la chiusura del percorso ciclabile" dicendo che "Roma deve migliorare molto sul tema ciclabilità".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara podistica lungo il Tevere, BiciRoma protesta per la chiusura

RomaToday è in caricamento