rotate-mobile
Cronaca Selva Candida / Via di Selva Nera

Cosparge di benzina l'ex compagna e prova a bruciarla viva, salvata da un passante

L'aggressione a Selva Nera. La donna lo aveva lasciato dopo che gli aveva reso la convivenza un inferno con continui maltrattamenti

Non ha girato la testa dall'altra parte, né tanto meno ha proseguito sulla sua strada come se niente fosse. Anzi, è sceso dall'auto e ha messo in fuga l'uomo violento intenzionato a dare fuoco alla sua ex dopo averle gettato addosso della benzina. Una storia di violenza e soprusi contro le donne - l’ennesima - terminata con l'arresto di un uomo violento accusato di tentato omicidio. È accaduto a Selva Nera, nel quadrante nord ovest della Capitale. 

I fatto lo scorso 24 di maggio, quando una giovane ucraina - in Italia da alcuni mesi - è stata aggredita in strada, in via di Selva Nera, dal suo ex compagno, un connazionale di 39 anni, con il quale aveva da poco interrotto la relazione a causa di ripetuti maltrattamenti che era costretta a subire da quando aveva iniziato a convivere con lui

L’uomo, appostato dietro una siepe, quando l’ha vista passare le ha gettato addosso del liquido infiammabile, presumibilmente benzina, provando a darle fuoco con dei fiammiferi, con la chiara intenzione di bruciarla viva. È stato provvidenziale l’intervento di un passante che, vista la scena mentre transitava a bordo di un’auto, è intervenuto in soccorso della donna, mentre l’aggressore fuggiva a piedi. 

Le attività effettuate dalla IV sezione della squadra mobile, specializzata nel contrasto dei reati di violenza di genere, hanno ricostruito la dinamica del tentato omicidio e gli atti di violenza fisica, psicologica e morale che la vittima aveva subito fino a quel giorno. Il pubblico ministero che ha assunto la direzione delle indagini  ha disposto il fermo di indiziato di delitto, e l’uomo è stato rintracciato dagli investigatori a Salerno, dove aveva trovato rifugio dopo la fuga, tentando sino all’ultimo di sottrarsi alla cattura. Il 39enne dovrà rispondere di tentato omicidio. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosparge di benzina l'ex compagna e prova a bruciarla viva, salvata da un passante

RomaToday è in caricamento