Epifania, romani e turisti invadono il centro: piazza Navona presa d'assalto

In migliaia hanno riempito i luoghi del centro storico. Vuoti i negozi. Nonostante i saldi infatti la gente ha preferito le passeggiate alle compere

foto twitter @BaseGiulioBase

E' stata all'insegna della tradizione la Befana nella Capitale. I romani infatti non si sono fatti mancare la tradizionale visita a Piazza Navona. In bicicletta, a piedi, con bambini e cani al seguito, in auto nonostante la chiusura della ztl. In migliaia, passata l'ora di pranzo tutti si sono diretti verso il mercatino della Befana. Un vero e proprio assalto che, complice il bel tempo, ha spinto romani e turisti a riversarsi in massa nelle stradine limitrofe alla storica piazza.

Vuoti i negozi. Nonostante i saldi infatti la gente ha preferito le passeggiate alle compere.

Pesanti le conseguenze anche sul traffico che ha paralizzato il Lungotevere sia nella mattinata che subito dopo l'ora di pranzo. Prese d'assalto le metropolitane. In tilt le fermate Colosseo e Spagna, quelle più vicine al Centro Storico. Per uscire su piazza di Spagna alle 16 occorrevano anche 20 minuti.  A causa del grande afflusso di persone per i festeggiamenti dell'Epifania, l'ATAC ha segnalato forti criticità all'ingresso della Metropolitana linea A. Sul posto è intervenuto personale della Questura e del Reparto Mobile che hanno regolato il deflusso e le condizioni di sicurezza, evitando così pericolosi e disordinati accalcamenti di gente.

BIOPARCO - Befana da record anche al Bioparco di Roma: sono stati oltre 3.500 i visitatori, in stragrande maggioranza famiglie, che hanno deciso di… incontrare la Befana in persona tra gli animali, in una splendida giornata in cui si sono susseguite tante attività studiate per i bambini. Così il Presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Federico Coccìa: "Anche nel giorno dell'Epifania i bambini hanno avuto la possibilità di partecipare agli 'a tu per tu con gli animali': accolti da speciali padroni di casa, animatori mascherati da leopardi e zebre, e guidati dallo staff zoologico, i piccoli visitatori hanno preparato calze speciali per i lemuri catta, una mega calza per l'elefantessa Sofia. E una Befana molto distratta ha consegnato le calze agli animali, tra gag comiche e momenti teatrali, per la gioia dei bambini".

BEFANA GREEN A TESTACCIO - Una Befana a Roma all'insegna dell'eco-sostenibilità. Una giornata trascorsa dai bambini tra laboratori per il 'riusò dei giocattoli, un parco per gli sport urbani e giochi per insegnare il consumo sostenibile e la raccolta differenziata. Il tutto con un testimonial d'eccezione: Peppa Pig. Questa l'"altra Epifania" organizzata oggi all'ex mattatoio Testaccio. Ad aprire l'appuntamento alla Città dell'Altra Economia è stato il celebre maialino del cartone animato inglese molto amato dai bambini, accolto tra sorrisi e applausi dai più piccoli. Tra gli spazi dell'ex Mattatoio 'L'altro mercato di Natalè con le calze dell'equo e solidale e un laboratorio per costruire le 'pigottè, un luogo per il baratto dei giocattoli - che da oggi diventerà permanente e si ripeterà ogni seconda domenica del mese, in occasione della Festa del Baratto -, una parete per l'arrampicata e uno skate park.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quella di quest'anno è stata una Befana particolare - ha commentato l'assessore ai Lavori Pubblici e Periferie Paolo Masini -, un appuntamento tutto dedicato ai più piccoli che abbiamo fortemente voluto per trasmettere il valore della sostenibilità in tutti i campi, da un'altra idea di consumo all'ambiente. Il grande successo della Befana, e di tutta la festa di Natale, rappresenta la conferma dell'importanza del lavoro che stiamo facendo per il rilancio della Città dell'Altra Economia, che oltre ad essere un luogo naturale per le famiglie rappresenta il punto centrale per la nostra azione per la riqualificazione delle periferie, un'azione che parte proprio dall'innovazione e dai nuovi stili di vita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento