rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Torrevecchia / Via di Torrevecchia

Bastogi: spacciava cocaina in casa, scoperto 'grazie' ai suoi clienti

Arrestato un 38enne, all'interno della sua abitazione sequestrate 11 dosi di stupefacente, un bilancino di precisione oltre a sostanza da taglio, ed un coltello a serramanico

Un 38enne romano è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti. A 'tradirlo' sono stati proprio i suoi stessi clienti. Il movimento di tossicodipendenti attorno alla sua abitazione nel comprensorio di Bastogi, nota zona di spaccio in zona Primavalle, ha destato i sospetti di alcuni agenti di polizia che transitavano in quell'area.

PORTA APERTA - Dopo aver visto un gruppo di persone conosciute come assuntori di stupefacenti mentre indugiavano nei pressi dell'abitazione, i poliziotti hanno deciso di intervenire. Con l’ausilio di una pattuglia di agenti in borghese e di personale dell’unità cinofila, gli agenti sono saliti presso l’abitazione del sospettato. La porta era aperta, probabilmente a causa del caldo. I poliziotti così non hanno avuto difficoltà nello scorgere l’uomo, che era seduto come in attesa di qualcuno. 

COCA E SOSTANZA DA TAGLIO - Una volta entrati in casa i poliziotti hanno proceduto alla perquisizione dell'appartamento: all’interno di un cassetto del tavolo, sono state ritrovate 11 dosi di cocaina e un bilancino di precisione. Inoltre sono stati sequestrati anche un coltello a serramanico, ancora intriso di stupefacente e un accendino utilizzato per termosaldare le singole dosi. In un mobile nell’ingresso dell’abitazione, sono state rinvenute due buste in cellophane sporche di stupefacente e un sacchetto di carta contenente sostanza da taglio. Accompagnato negli uffici del Commissariato di zona, il 38enne, identificato come G.M. è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bastogi: spacciava cocaina in casa, scoperto 'grazie' ai suoi clienti

RomaToday è in caricamento