Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Tivoli

Si barrica in casa e sequestra cinque persone, fra loro due minorenni

L'intervento della polizia in un appartamento alle porte di Roma

Paura lunedì sera alle porte di Roma dove un giovane ha sequestrato cinque persone, compresi due minorenni, impedendogli di uscire da un appartamento. A mettere fine all'incubo del gruppo i poliziotti del Commissariato di Tivoli che hanno arrestto un 23enne responsabile dei reati di sequestro di persone e detenzione illegale di stupefacenti. 

L'uomo, in escandescenza e con problemi di tossicodipendenza, ha sequestrato la compagna, due adulti e due minori barricandosi in casa ed ha minacciato con un taglierino di suicidarsi qualora qualcuno dei presenti avesse varcato la porta dell'abitazione di Tivoli. 

Dopo una trattativa iniziata telefonicamente e terminata sul posto, i poliziotti del commissariato tiburtino, diretto da Paola Pentassuglia, sono riusciti a mettere in salvo tutti gli occupanti della casa e a mettere in sicurezza l’uomo. Accompagnato presso il Pronto Soccorso dell'ospedale San Giovanni Evangelista il 23enne è risultato positivo all’assunzione di cocaina e cannabinoidi.

In casa sono stati rinvenuti 20 grammi di cocaina.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si barrica in casa e sequestra cinque persone, fra loro due minorenni

RomaToday è in caricamento