menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento fdei vigili del fuoco nel lago di Bracciano

L'intervento fdei vigili del fuoco nel lago di Bracciano

Si ribaltano con la barca a vela nel lago a causa del forte vento, paura per due diportisti

L'intervento dei vigili del fuoco nel Comune di Trevignano Romano

Hanno scuffiato con la barca a vela a causa del forte vento. E' accaduto intorno alle 17:30 di lunedì 7 ottobre quando i vigili del fuoco di Bracciano sono intervenuti sul tratto del lago di Bracciano antistante il comune di Trevignano Romano per soccorso a persona. 

Un’imbarcazione a vela con due diportisti a bordo, a causa del forte vento si è ribaltata (scuffiato). Uno dei due ha raggiunto a nuoto il paese riuscendo a dare l’allarme, mentre l’altro è rimasto aggrappato al l’imbarcazione (ribaltata) in balia del vento e delle correnti. 

Elicottero pompieri-2

Quando i pompieri del Comune lacustre hanno raggiunto il natante con il gommone, l’uomo (in difficoltà) era stato già tratto in salvo da un’imbarcazione privata. Tuttavia i vigili del fuoco con l’ausilio dell’elicotterero VF (Drago 69) intervenuto nel frattempo sul posto, hanno effettuato un’attenta ricognizione finalizzata a scongiurare l’eventuale presenza di altri naufraghi, fortunatamente non presenti. 

Le operazioni di messa in acqua del gommone dei pompieri sono state difficoltose a causa della carenza di scivoli lungo le coste del lago. Sul posto anche personale sanitario 118 e Carabinieri. Le due persone soccorse sono state identificate dai Carabinieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento