rotate-mobile
Cronaca

Fiumicino, affonda una barca: tam tam per salvare tre persone

A dare l'allarme è stato il personale di una piattaforma di rifornimento carburante

Un tam tam che ha permesso di dare e diffondere l'allarme in tempo. Così tre persone a bordo di una barca a motore che ormai stava affondando del tutto, sono state salvate nella mattinata di domenica a Fiumicino. L'incidente nautico si è verificato a circa 3 miglia dalla corsa. 

A lanciare l'allarme è stata una piattaforme IP industrial che ha notato la scena. Così dal terminal, mentre si stava assistendo al rapido affondamento dell'unità a motore con i tre occupanti già in acqua, sono partite le chiamate alla capitaneria di porto. 

In attesa dei soccorsi ufficiali, un'altra barca n transito ha soccorso, recuperato e condotto a terra le tre persone coinvolte. I tre occupanti sono stati portati in ospedale per precauzione, sono tutti in buone condizioni.  

Lo scafo, invece, è rimasto semiaffondato con la prua emersa. L'inchiesta della guardia costiera poi intervenuta permetterà di accertare le cause del sinistro per fortuna privo di conseguenze per gli occupanti della barca. Il proprietario ha provveduto a proprie spese il recupero dello scafo.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino, affonda una barca: tam tam per salvare tre persone

RomaToday è in caricamento