rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Pietralata / Via dell'Alabastro

Corriere bendato, sequestrato e derubato a Roma: caccia alla banda armata

Il 45enne è stato poi lasciato nella zona di Ponte Mammolo. Recuperata la refurtiva dai carabinieri

Una mattinata di paura che difficilmente dimenticherà. La vittima è un corriere romano di 45 anni, minacciato, bendato, sequestrato e poi derubato del carico che stava trasportando con il furgone. Riuscito a liberarsi l'uomo ha denunciato la rapina ai carabinieri che dopo una indagine lampo sono riusciti a recuperare la refurtiva e denunciare per ricettazione due uomini, mentre proseguono le indagini per risalire alla banda di rapinatori. 

Secondo quanto raccontato dal 45enne ai militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia Roma Montesacro, il corriere stava consegnando alcuni aspirapolveri e materiale per la ristorazione nella zona di Pietralata. In via dell'Alabastro una banda di quattro persone "incappucciate ed armate" ha fermato il suo furgone con i quattro che lo hanno poi incappucciato. Saliti sul furgone in due si sono poi allontanati. 

Degli interminabili momenti di paura terminati quando il corriere è stato lasciato con il suo furgone in via Castel Boverano, nella zona di Ponte Mammolo, poco distante da dove era stato sequestrato. Chiamate le forze dell'ordine sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri a cui il 45enne ha raccontato l'accaduto rifiutando le cure mediche del personale del 118 intervenuto sul posto.

Acquisiti i primi elementi di indagine gli investigatori hanno effettuato una serie di perquisizioni. Controlli che hanno poi permesso ai carabinieri di trovare negli appartamenti di due romani di 50 anni, entrambi con precedenti specifici, tutta la refurtiva. Proseguono invece le indagini per risalire alla banda di rapinatori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corriere bendato, sequestrato e derubato a Roma: caccia alla banda armata

RomaToday è in caricamento