Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Porta Portese: banda di ladri si nascondeva in hotel, trovate borse e cinte griffate

I quattro, tre uomini ed una donna, erano ricercati in tutta Italia. La segnalazione ai carabinieri romani da parte dei colleghi dell'Arma della stazione di Regello, a Firenze

Parte della refurtiva recuperata dai carabinieri

Si nascondevano in un piccolo albergo nella zona di Porta Portese i componenti di una banda di ladri ricercata in tutta Italia. Quattro cittadini messicani, di cui 3 uomini e una donna, rispettivamente di 21, 25 e 46 anni, la donna di 28 sono stati scovati ed arrestati dai Carabinieri della Stazione di Roma Porta Portese.

VIDEOCAMERE DI SORVEGLIANZA - La presenza nella Capitale dei quattro, già arrestati in provincia di Firenze per analoghi furti, era stata segnalata dai Carabinieri della Stazione di Reggello. Grazie ad una attenta osservazione delle telecamere di sorveglianza di alcuni negozi di griffe, sono stati notati quali autori di furti di diversi capi di abbigliamento ed accessori. 

LA REFURTIVA - Nella camera da letto dove erano alloggiati e nell’auto a loro in uso i Carabinieri hanno rinvenuto un ingente quantitativo di merce di marchi prestigiosi, quali Fendi, Gucci e Saint Laurent, provento di un furto effettuato in alcuni negozi dell’outletThe Mall” di Reggello. Altra refurtiva, rinvenuta nell’autovettura, era stata invece rubata in un altro centro commerciale della Capitale.

BANDA IN MANETTE - I quattro, tutti senza fissa dimora, dovranno rispondere di furto aggravato in concorso e ricettazione e sono stati associati, la donna nel carcere di Rebibbia Femminile, gli uomini invece a Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta Portese: banda di ladri si nascondeva in hotel, trovate borse e cinte griffate

RomaToday è in caricamento