Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Skimmer e telecamere al bancomat per rubare codici e pin: arrestato

L'uomo, 33 anni, è stato scoperto dai Carabinieri durante un servizio di appostamento in via Vittorio Veneto. Aveva manomesso uno sportello bancomat per clonare le carte di credito

Si è avvicinato al bancomat con fare sospetto, per smontare e recuperare skimmer e telecamere precedentemente posizionati per rubare codici e pin delle carte di credito. Ma i militari, durante un appostamento durato una giornata, lo hanno colto sul fatto. E' successo in via Vittorio Veneto. 

A uno sportello bancomat un cittadino romeno di 33 anni avevo applicato i dispositivi elettronici necessari per carpire i dati delle carte. E i carabinieri avevano notato una manomissione. Da qui il servizio di osservazione a distanza che ha permesso di individuare il truffatore. Al momento dell’intervento dei militari l’uomo ha cercato di darsi alla fuga colpendoli con calci e spintoni, ma è stato immobilizzato.

Una volta ammanettato è stato accompagnato in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo, mentre la sofisticata attrezzatura è stata sequestrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Skimmer e telecamere al bancomat per rubare codici e pin: arrestato

RomaToday è in caricamento