rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Sospettati di aver molestato delle bambine, rischiano linciaggio in spiaggia

I carabinieri della locale compagnia stanno indagando, ma al momento testimonianze o elementi utili a sostenere l'ipotesi del tentativo di abusi non sono spuntati fuori

Sospettati di aver molestato sessualmente due bambine in spiaggia, due stranieri hanno rischiato il linciaggio ad Anzio e per sfuggire a una folla, uno è caduto, ferendosi, sugli scogli. Mentre l'altro - raggiunto - è stato colpito con un pugno. È quanto successo nel pomeriggio di ieri nel litorale sud.

I carabinieri stanno indagando, ma al momento testimonianze o elementi utili a sospettare l'ipotesi di tentati abusi non sono spuntate fuori e non si esclude dunque che, per un equivoco, sia scattato un falso allarme pedofilia e la conseguente caccia all'uomo. Uno dei due presunti molestatori è stato soccorso in ospedale per la frattura del setto nasale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospettati di aver molestato delle bambine, rischiano linciaggio in spiaggia

RomaToday è in caricamento