Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Tor Tre Teste / Via di Tor Tre Teste

Quarticciolo: mamma denuncia scomparsa dei figli, il quartiere si mobilita. Ritrovati

Ore d'ansia per una famiglia. I piccoli sono stati ritrovati alle 23:30 in via Tor Tre Treste

Dodici ore da incubo quelle vissute da una famiglia del Quarticciolo, a Roma. Due bambini di 7 e 8 anni, infatti, erano risultati scomparsi. Una storia finita bene quando i due fratellini hanno potuto abbracciare di nuovo la loro mamma. Tutto è iniziato intorno alle 11, quando la mamma dei bimbi è entrata nella cameretta e non li ha più trovati.

La donna, spaventata, ha quindi cominciato a cercarli. Prima chiamando i parenti prima e poi chiedendo aiuto ai residenti del quartiere. Comincia una vera e propria ricerca a tappeto con le immagini dei due diffuse dai cittadini, anche sui social con un repentino tam-tam. Verso le 17, la mamma decide di avvisare i carabinieri della stazione di Tor Tre Teste che subito si mobilitano.

I militari setacciano le zona del Quarticciolo, Togliatti e Tor Tre Teste. Controllano nei fast food, nei parchi e tra le vie dei quartieri. In campo Carabinieri in abiti civili, pattuglie in auto e in moto. I due non si trovano. Le foto vengono così diffuse anche alle altre forze di polizia. 

Poi la dolce notizia. Un passante li nota, spaesati, in via di Tor Tre Teste intorno alle 23:30. Una volante della polizia li raggiunge, li prende in consegna e li accompagna poi alla vicina caserma dei Carabinieri. Lì i due bambini di di 7 e 8 anni che, si erano semplicemente allontanati da casa e si erano persi, hanno potuto riabbracciare la mamma visibilmente commossa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarticciolo: mamma denuncia scomparsa dei figli, il quartiere si mobilita. Ritrovati

RomaToday è in caricamento