Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Galleria di Sotto

In visita alla Asl lascia figli di 4 e 6 anni chiusi in auto, denunciato per abbandono di minori

A liberare i due piccoli lo stesso padre dopo l'intervento degli agenti della Polizia Locale

Immagine di repertorio

Due bambini di 4 e 6 anni lasciati chiusi nell'auto per "circa un'ora". Questo quanto costato una denuncia per abbandono di minori ad un papà, un 40enne dei Castelli Romani. A deferirlo gli agenti della Polizia Locale di Albano Laziale e Castel Gandolfo dopo che decine di cittadini avevano segnalato la presenza di due bambini piccoli lasciati da soli in una macchina in sosta a Castel Gandolfo, Comune dei Castelli Romani.

I fatti sono accaduti la mattina di venerdì in via Galleria di Sotto. Giunti sul posto gli agenti della municipale, diretti dal comandante Mauro Masnaghetti, si sono accertati delle condizioni dei due piccoli, chiusi nella vettura con finestrini e portiere chiuse. 

Accanto alla vettura un "capannello" di cittadini. Nonostante le ricerche del padre da parte di coloro che avevano scoperto l'abbandono dei due bimbi, lo stesso è arrivato alla macchina solo dopo l'intervento degli agenti della polizia locale. 

Alla domanda sul perchè li avesse abbandonati da soli nella macchina l'uomo si è giustificato affermando di non poterli portare con lui e la moglie, che aveva una visita di controllo alla vicina Asl in previsione della sua prossima gravidanza. "Li ho lasciati meno di dieci minuti", le parole dell'uomo, smentite però da diversi testimoni che hanno indicato un tempo più lungo "circa un'ora".

Seppure non abbiano riportato nessuna conseguenza i suoi due figli il 40enne è stato denunciato per abbandono di minori. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In visita alla Asl lascia figli di 4 e 6 anni chiusi in auto, denunciato per abbandono di minori

RomaToday è in caricamento