"Hanno sparato a mia figlia": bambina di un anno ferita alla schiena

Al vaglio la versione dei genitori. I medici le hanno estratto un "corpo estraneo" in metallo

"Hanno sparato a mia figlia". Questa la denuncia dei genitori della bambina residente nella baraccopoli di via di Salone e ferita alla schiena. Una versione al vaglio dei Carabinieri della Compagnia Casilina e quelli della Stazione Alessandrino. I fatti.

La piccola, nel pomeriggio di martedì 17 luglio, accompagnata dai genitori è stata portata all'ospedale Pertini alle 16 con la schiena sanguinante. Da lì il trasferimento all'ospedale Bambino Gesù dove nella notte è stata sottoposta ad una piccola operazione.

I medici le hanno estratto un "corpo estraneo in metallo" di pochi millimetri simile ad una scheggia. Secondo i genitori, però, quell'oggetto sarebbe un piombino del tipo utilizzato per le armi ad aria compressa. Madre e padre hanno quindi raccontato ai Carabinieri accorsi di come si sarebbero accorti del ferimento della figlia solo quando, in braccio alla madre, ha iniziato a piangere.

L'episodio, hanno raccontato i domiciliati di via di Salone, sarebbe avvenuto mentre la famiglia stava passeggiando su via Togliatti. Secondo il padre qualcuno avrebbe sparato alla figlia. Una versione, questa, al vaglio dei Carabinieri che attendono anche gli esami scientifici e tecnici che determineranno l'esatta natura di quell'oggetto. Al momento, non escludono nessuna pista, neanche che la bambina sia rimasta ferita in un altro luogo e in circostanze diverse da quelle descritte dai familiari. 

"La vicenda della bambina di un anno ferita alla schiena, probabilmente da un colpo di pistola ad aria compressa, è molto grave - commenta  il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti - Auspico sia fatta al più presto chiarezza sull'accaduto e che venga quanto prima assicurato alla giustizia il responsabile di questo ignobile gesto". "Roma non è il far west - attacca Stefano Pedica del Pd - Bisogna subito fare chiarezza sul ferimento della bambina rom avvenuto in via Palmiro Togliatti. Fatti di questo genere non devono mai più accadere". "Alla piccola auguro di cuore  una pronta guarigione", aggiunge.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 "Auguri di pronta guarigione alla bimba ferita alla schiena, mentre passeggiava con la sua famiglia nella zona di via Palmiro Togliatti - twitta la sindaca della Capitale Virginia Raggi -. Auspico che gli inquirenti facciano presto chiarezza sulla dinamica dell'accaduto" 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento