Furti e rapine a Trastevere: sgominata baby gang, erano il terrore dei frequentatori della movida

Tre i minorenni arrestati dai carabinieri, due ragazzi ed una ragazza. Quattro i casi accertati

Erano il terrore dei ragazzi che frequentano la movida di Trastevere. A mettere fine alle scorribande di una baby gang i carabinieri della locale stazione del Rione del Centro Storico.  Le indagini hanno consentito di individuare 3 minori romani, residenti in Città e nell’hinterland, due ragazzi ed una ragazza, che nel mese di giugno si sono resi responsabili di due rapine aggravate, un furto con strappo e una tentata rapina aggravata in concorso, in danno di alcuni minorenni o addirittura maggiorenni, frequentatori del quartiere Trastevere.

L’attività investigativa dei Carabinieri, condotta attraverso numerose escussioni testimoniali, analisi degli impianti di videosorveglianza del quartiere e dei tabulati di traffico telefonico e telematico degli indagati, ha consentito di ricondurre inequivocabilmente ai tre giovani i 4 eventi delittuosi citati, nell’ambito dei quali sono stati sottratti alle persone offese vari effetti personali, come telefoni cellulari, borse contenenti documenti e denaro contante per un ammontare compressivo di 2.000 euro.

Gli indagati, due dei quali vantano precedenti specifici per reati contro il patrimonio, risultano studenti e frequentatori di istituti di istruzione secondaria.

Espletate le formalità di rito, i destinatari del provvedimento cautelare sono stati collocati presso le comunità designate, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Dovranno rispondere di furto con strappo, tentata rapina aggravata e rapina aggravata in concorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A notifcargli l'ordinanza di custodia cautelare del collocamento in comunità emessa dal GIP del Tribunale per i minorenni di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni nei confronti di tre soggetti, a conclusione di attività d’indagine avviata a seguito dei recenti reati contro il patrimonio e la persona occorsi nel quartiere, I carabinieri della Stazione Roma Trastevere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • In fila alle Poste mostra i genitali all'impiegata: "Ora ti faccio vedere io il documento"

  • Il padre provava a venderlo in spiaggia, la mamma lo porta via dall'ospedale senza autorizzazione

  • Coronavirus: a Roma 31 nuovi casi, altri sette nel resto della regione Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento