"Qui comandiamo noi" e distruggono 26 auto. Il racconto di un residente

Le immagini da via Wanda Osiris, con i residenti ancora increduli per l'azione senza senso di una banda di vandali

Cinque persone, con tre rimasti in macchina e due scesi a mettere in atto l'assurdo atto vandalico. Quando un residente dal balcone ha urlato loro contro, in spregio ad ogni timore, hanno urlato: "Qui comandiamo noi". Parco delle Sabine, ore 10: sono passate sei ore dalle scorribande di quella che è una vera e propria banda di vandali. I residenti sono ancora increduli. Nel parcheggio di via Wanda Osiris si contano 15 auto: "Altre sono andate via. Questa mattina erano ventisei", racconta un residente. 

Incredulo, un residente racconta a RomaToday: "Per fortuna un ragazzo gli ha urlato e li ha fatti scappare". "Erano tre in macchina e due che hanno vandalizzato le auto". A parco delle Sabine un atto di questo livello non lo si ricorda. "Rubano gomme, a volte per rubare sfondano lunotti, ma così no. E' un atto vandalico vero e proprio. Speriamo li prendano perché ora noi nel quartiere non siamo neanche troppo tranquilli". 

Si parla di

Video popolari

"Qui comandiamo noi" e distruggono 26 auto. Il racconto di un residente

RomaToday è in caricamento