rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Capannelle / Via Appia Nuova

Appia Nuova: sorpresi a smontare auto rubate dentro uno sfascio, in manette

I militari hanno sorpreso due persone, entrambi cittadini romani e con precedenti, di 49 e 68 anni, mentre smontavano un furgone Iveco Daily e una Lancia Libra

Riciclaggio di auto rubate all'interno di autodemolitori sospetti. Stavolta, nel mirino dei Carabinieri, è finito uno sfasciacarrozze in via Appia Nuova. 

Ispezionando le macchine presenti, i militari hanno sorpreso due persone, entrambi cittadini romani e con precedenti, rispettivamente di 49 e 68 anni, mentre smontavano un furgone Iveco Daily e una Lancia Libra di cui avevano nascosto le targhe, risultate essere state rubate rispettivamente il 21 ed il 10 febbraio scorso. 

Sono finiti entrambi in manette con l’accusa di riciclaggio e ricettazione e accompagnati in caserma in attesa di essere processati con il rito per direttissima. Sale a 10 persone arrestate il bilancio dell’attività dei Carabinieri, che dall’inizio dell’anno, hanno eseguito controlli in varie attività di autodemolizione della Capitale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appia Nuova: sorpresi a smontare auto rubate dentro uno sfascio, in manette

RomaToday è in caricamento