Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Ciampino

Ubriaco e drogato alla guida del bus: stop alla gita scolastica dei bambini dell'asilo

L'autista nascondeva una bottiglia di birra mezza vuota al lato guida

Ubriaco e drogato prima di mettersi alla guida di un pullman, con tanto di bottiglie semivuote accanto a sé. Autobus con il quale l'autista avrebbe dovuto accompagnare i bambini di una scuola materna a una gita scolastica. Un viaggio che avrebbe potuto avere conseguenze anche gravi. A interrompere la gita ci hanno pensato però gli agenti della polizia locale di Ciampino, che hanno fermato la corsa dell'uomo favorendo l'incolumità dei piccoli passeggeri e del personale docente che avrebbe dovuto portare in gita. I piccoli studenti dell'asilo sono invece potuti partire con un altro conducente. 

Birra nell'autobus

La scoperta sabato mattina, quando nell’ambito dei consueti servizi di prevenzione generale in materia di polizia stradale, gli agenti del comando del comune alla porte di Roma hanno effettuato, a tutela dei giovanissimi studenti, il controllo dei bus in partenza per una gita scolastica. In una delle attività di controllo presso una nota scuola materna del territorio l’autista ha da subito insospettito i poliziotti municipali. L’uomo, apparso sin da subito in condizioni inidonee, nascondeva, tra l’altro, al lato guida del bus una bottiglia di birra semivuota. 

Ubriaco e drogato 

A nulla sono serviti i tentativi e le “simulazioni” messe in atto per evitare i controlli di rito. La strumentazione sul posto, infatti, confermava la sua positività. Il successivo trasferimento presso gli uffici di Ciampino, per il completamento delle attività consequenziali, ha fatto emergere un quadro assai più rilevante. Ad aggravare la situazione, infatti, è emerso, così come sospettato dai due ufficiali intervenuti direttamente sul posto, che il conducente aveva assunto anche sostanza stupefacente con la consequenziale evidente alterazione.

Ritiro immediato della patente 

L’intera attività di polizia è stata fatta, anche con la collaborazione dei genitori e della stessa scuola, senza turbare i giovanissimi studenti che hanno avuto la sostituzione dell’autista con un altro conducente potendo così partire in piena sicurezza verso la destinazione programmata. Il conducente, un uomo di mezz’età, oltre al ritiro immediato della patente di guida sarà deferito all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza e alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e drogato alla guida del bus: stop alla gita scolastica dei bambini dell'asilo
RomaToday è in caricamento