rotate-mobile
Cronaca Cinquina / Via Vincenzo Marmorale

Autista Atac salva bimbo piccolo: era solo in strada alle 5 del mattino

Il bimbo è stato accudito dalla conducente della linea 86 in transito in zona Cesarina-Bufalotta ed ha poi potuto riabbracciare i genitori

Si è trovata davanti al bus un bambino piccolo in pigiama. L'insolita scena è quella che è comparsa innanzi agli occhi di una autista Atac in servizio su un mezzo pubblico in transito in zona Bufalottta-Cesarina con la conducente che, senza pensarci un attimo, si è presa cura del piccolo, per poi riaffidarlo alle cure dei genitori.  

Come comunica Atac Roma sulla propria pagina facebook ufficiale, "sono le 5.50 del mattino e la nostra autista Monia sta raggiungendo il capolinea di via Marmorale alla guida della linea 86. Il bus è vuoto. All’ultima curva gli si para davanti un bambino. È in mezzo alla strada, in pigiama e piange smarrito. Chiede aiuto. Monia arresta il mezzo, scende di corsa e lo prende in braccio. È bagnato e infreddolito. Vuole la sua mamma".

Preso in cura il piccolo, come scrive ancora l'Azienda dei Trasporti Romana "la nostra autista lo tranquillizza, lo porta a bordo e lo fa sedere sul cruscotto. Gli asciuga i piedini scalzi con l’aria calda del mezzo, lo copre con la sua giacca. Il bimbo si calma, ma ancora non riesce a spiegare come sia finito lì in strada. Dice di avere 5 anni e indica una via. Monia chiama il 112 e avvisa la centrale operativa. Il bambino piano, piano si tranquillizza e capisce che di Monia si può fidare. Per distrarlo, avanza di qualche metro con il bus, sul quale il piccolo non era mai salito: è curioso di capire a cosa servano tutti quei bottoni e quelle lucette. Passano pochi minuti, arrivano le forze dell'ordine e anche la mamma e la nonna del bambino. È bastato un attimo e lui, appena sveglio, ha aperto la porta ed è sceso in strada".

"Lo avrei portato a casa con me - ha detto Monia - amo i bambini e vedere quello scricciolo piangere, al buio e infreddolito è stata una stretta al cuore. Era il minimo che potessi fare".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autista Atac salva bimbo piccolo: era solo in strada alle 5 del mattino

RomaToday è in caricamento