rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Eur / Via del Serafico

"Fammi scendere qui", ma la fermata non è prevista: passeggero picchia autista Atac

L'aggressione all'altezza di via del Serafico. L'autista del bus, trasportato al Sant'Eugenio, non è in gravi condizioni. Caccia al passeggero violento

"Ferma l'autobus e fammi scendere". Un richiesta che sembrava quasi una imposizione. Peccato che, nel punto indicato dal passeggero, la fermata non era consentita e così il conducente del bus Atac della linea 716 ha tirato dritto facendo il suo dovere. 

Una presa di posizione che, tuttavia, non è andata a genio al passeggero. L'uomo, avvicinandosi al gabbiotto dell'autista, infatti lo ha prima insultato e poi lo ha preso a pugni colpendolo in testa e al petto per poi fuggire del mezzo all'altezza di via del Serafico. 

Il conducente Atac, stordito e sotto choc, ha chiamato così il Numero Unico per le Emergenze. Sul posto i carabinieri del Nucleo Radiomobile ed i militari dell'Eur.

Una volta raccolte le testimonianze della vittima, sono iniziate le indagini (che proseguono) per dare un volto al passeggero violento dell'Eur. L'autista è stato successivamente medicato e portato dal personale del 118 al Sant'Eugenio: non è in gravi condizioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fammi scendere qui", ma la fermata non è prevista: passeggero picchia autista Atac

RomaToday è in caricamento