Cronaca Via Marmorata

Paura a Testaccio, lancia bottiglie contro bus Atac e infrange il finestrino: ferito il conducente

L'atto vandalico è avvenuto nella serata di mercoledì, oltre l'orario del coprifuoco. La rabbia del sindacato

Paura a Testaccio dove un uomo, nella serata di mercoledì, ha lanciato bottiglie di vetro contro l'autobus Atac della linea 716 diretta al Teatro Marcello, infrangendo due finestrini di cui uno sul lato del conducente, ferito dalla schegge del vetro. 

E' la cronaca di quanto successo poco dopo le 23, in via Marmorata. L'uomo, all'altezza di via Galvani, ha preso di mira il mezzo pubblico danneggiandolo. L'autista, della rimessa di Tor Pagnotta, ferito, ha quindi chiamato il Numero Unico per le Emergenze. Sul posto carabinieri del Nucleo Operativo Roma Centro, polizia e il 118. 

Il dipendente Atac è stato medicato sul posto per le ferite riportate. Sul caso è intervenuto anche Claudio Di Francesco, battagliero segretario della Faisa Siciel: "In Atac la sicurezza è pari a zero. Ci siamo stancati degli spot sui social. Gli autisti sono stati completamente abbandonati, sia in piena pandemia, sia per le continue aggressione, ma breve tutto questo strazio dovrebbe finire con le tanto attese elezioni".

atac1-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Testaccio, lancia bottiglie contro bus Atac e infrange il finestrino: ferito il conducente

RomaToday è in caricamento