Cronaca

Fiumicino: atterraggio d'emergenza per un aereo etiope, paura per i 147 passeggeri

L'aereo dell'Ethiopian Airlines è partito alle 8.40, ma dopo mezz'ora ha chiesto di poter invertire la rotta per un problema tecnico. A bordo c'erano 147 passeggeri e nove membri dell'equipaggio

Paura questa mattina a Fiumicino. Per problemi tecnici, un Boeing 757 dell'Ethiopian Airlines, partito intorno alle 8:40 di questa mattina dall'aeroporto di Fiumicino per Addis Abeba, è stato costretto ad invertire la rotta e a rientrare al Leonardo da Vinci.

Il forzato dietrofront è stato provocato mezz'ora dopo il decollo da un problema tecnico all'aeromobile. Nessuna conseguenza né per il velivolo, né per le 156 persone a bordo, 147 passeggeri più nove membri dell'equipaggio.

Il comandante del volo ET711 ha chiesto l' autorizzazione ad invertire la rotta e a rientrare per controlli a Fiumicino. A terra come da prassi, è scattata la procedura per le emergenze. Mezzi dei Vigili del Fuoco, autoambulanze del Pronto Soccorso e volanti della Polaria, pronti ad intervenire, hanno quindi atteso l'arrivo del boeing, che è poi atterrato regolarmente.

I passeggeri, una volta che l'aereo ha raggiunto la piazzola di parcheggio, sono poi sbarcati dal velivolo utilizzando le normali scalette.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino: atterraggio d'emergenza per un aereo etiope, paura per i 147 passeggeri

RomaToday è in caricamento