Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Attentato a Londra, ferita anche una romana

Le vittime sono, oltre all'attentatore, un poliziotto e tre civili. Tra i feriti ci sono anche due italiane, una romana ricoverata in ospedale e una giovane bolognese già dimessa

C'è anche una donna romana tra i feriti dell'attentato a Londra di ieri 22 marzo a Westminster. Lo ha detto in diretta alla trasmissione Porta a Porta su Rai1 l'ambasciatore italiano nel Regno Unito Pasquale Terracciano, precisando che la romana, di cui non si è data l'identità per motivi di privacy, è stata ricoverata in un ospedale e le sue condizioni non sarebbero gravi.

Secondo le prime ricostruzioni emerse durante la trasmissione di Bruno Vespa, la donna sarebbe stata colpita dal Suv coinvolto nell'attentato e sbalzata di qualche metro. Nell'impatto ha riportato la frattura di due vertebre, di una caviglia e una ferita alla testa.

La donna, ricoverata in un ospedale diverso rispetto alle altre vittime, non è in pericolo di vita. Illeso il compagno che era con lei. La romana e la seconda italia ferita insieme ad una ragazza di 28 anni di Bologna. La notizia completa dell'attentato a Londra si può leggere su Today.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato a Londra, ferita anche una romana

RomaToday è in caricamento