rotate-mobile
Cronaca

"Chi sporca, pulisce": writer a lavoro per riportare il decoro sui mezzi Atac

Minorenni con procedimenti penali per atti vandalici aiuteranno l'azienda nel ripristino delle condizioni di decoro di bus e stazioni e metro, grazie a un accordo con il Tribunale

Writer minorenni, con a carico procedimenti penali, collaboreranno con Atac impegnandosi in attività di decoro per i trasporti. E' il frutto dell'accordo siglato tra l'azienda romana e l’USSM, Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni di Roma – Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità - Ministero della Giustizia. 
 
Atac ha accolto con favore la proposta di collaborazione dell’USSM, che interviene a favore dei giovani sottoposti a procedimento penale da parte del Tribunale per i Minorenni predisponendo piani per il loro inserimento in realtà istituzionali e del privato sociale. Le parti hanno dunque stabilito il coinvolgimento di giovani in interventi di ripristino del decoro sui mezzi di trasporto e le infrastrutture gestite da Atac, come ad esempio le stazioni, danneggiati da atti di vandalismo dei cosiddetti "graffitari". 
 
"Atac ritiene che l’iniziativa possa contribuire significativamente alla lotta contro il degrado e il vandalismo che l'azienda ha iniziato ormai da tempo - dichiara l'azienda in una nota stampa - rappresentando al contempo un'occasione di crescita per i ragazzi che saranno coinvolti".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Chi sporca, pulisce": writer a lavoro per riportare il decoro sui mezzi Atac

RomaToday è in caricamento