Cronaca

Roma-Giardinetti, Atac: "Nessuno sciopero per mancato pagamento stipendi"

In seguito alle notizie diffuse da Legambiente su uno "sciopero selvaggio" degli autisti della Roma-Giardinetti, Atac smentisce e precisa che la chiusura della tratta è stata comunicata

“E' assolutamente falso e destituito di fondamento che Atac non stia pagando gli stipendi agli autisti. Non è in corso pertanto alcuno sciopero selvaggio per mancata corresponsione degli emolumenti. La notizia della chiusura della ferrovia è trasmessa regolarmente da tutti i canali informativi di Atac". Lo precisa l'azienda replicando ad una nota di Legambiente.

La notizia della chiusura, riferiscono, "è pubblicata nella sezione ‘stato del servizio - tempo reale’ del sito internet con l'indicazione delle alternative; è pubblicata sul canale in tempo reale twitter; è trasmessa dal canale fonia e display della metropolitana e puntualmente riportata dai canali informativi di Agenzia Roma Servizi per la Mobilità. Sul posto è presente l'assistenza alla clientela di Atac ed è stata potenziata la linea di bus 105 che, lungo la via Casilina, segue lo stesso percorso della ferrovia ed effettua le stesse fermate". (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Giardinetti, Atac: "Nessuno sciopero per mancato pagamento stipendi"

RomaToday è in caricamento