menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Affollati nel negozio di abbigliamento a fare shopping: multa alla titolare e locale chiuso

L'intervento dei carabinieri in un esercizio commerciale all'Esquilino

Assembrati a fare shopping in barba alle norme per contenere il contagio del Coronavirus. Succede in un negozio di abbigliamento di via Urbano Rattazzi, a due passi da piazza Vittorio Emanuele II all'Esquilino, dove i carabinieri della Stazione Roma piazza Dante hanno poi chiuso l'esercizio commerciale per violazione delle norme anticovid-19.

I militari, transitando lungo la strada, hanno sorpreso all’interno dell’attività la presenza contemporanea di 8 persone, in violazione delle disposizioni governative in merito al contenimento dell’emergenza epidemiologica in atto.

Nella circostanza, i Carabinieri hanno sanzionato, per un importo di 280 euro, sia il gestore del negozio, sia la titolare, entrambe cittadine cinesi: i clienti, tutti identificati, a loro volta, verranno sanzionati secondo la normativa prevista. L’esercizio commerciale dovrà tenere le serrande abbassate per 5 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento