Assalto con i mitra al portavalori: colpo da centottantamila euro

Quattro i banditi che hanno agito sulla rampa di accesso che dal Gra porta all'A24. In fuga con un'Alfa 146 l'auto è stata ritrovata in via di Lunghezzina

Hanno assaltato un furgone portavalori armati di mitragliatrici fuggendo con un bottino di circa 180mila euro. Il colpo poco dopo le 7 di questa mattina quando un Doblò della Securpol è stato presa di mira da quattro banditi. Il blitz sulla rampa di accesso che dal Grande Raccordo Anulare porta sull'autostrada A24, nella carreggiata esterna in direzione Tivoli.

AUTO DAVANTI AL PORTAVALORI - I rapinatori hanno agito a bordo di un'Alfa Romeo 146, dopo aver atteso l’arrivo del furgone portavalori, poilo hanno bloccato, posizionando il veicolo davanti al blindato. Quindi l'assalto con i banditi che hanno minacciato le guardie giurate intimandogli di scendere dal mezzo. Disarmati gli agenti, i banditi si sono impossessati del denaro contante custodito all’interno del blindato e sono fuggiti. Un colpo veloce, ben studiato messo in atto da quattro persone con il volto trafugato che parlavano con accento napoletano. Nessuno è rimasto ferito.

AUTO IN VIA DI LUNGHEZZINA - Immediato l'allerta alle forze dell'ordine con le volanti della Polizia Stradale giunte sul posto, con l'ausilio degli uomini della polizia scientifica. Cominciate le ricerche dei banditi l'auto usata per l'assalto è stata ritrovata in via di Lunghezzina, sul tronchetto in uscita dall'A24. La 146 è poi risultata rubata. Al suo interno gli investigatori hanno sequestrato 3 valigette trovate all’interno, usate probabilmente per trasportare il denaro, oltre a passamontagna e guanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

INDAGINI - Le indagini, dopo l’intervento degli agenti della Polizia Stradale e delle Volanti, sono condotte dalla Squadra Mobile, giunta sul posto per rilevare ogni possibile elemento utile a  ricostruire l’esatta dinamica della rapina e per cercare di individuarne gli autori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Prova a scavalcare ma rimane infilzato: muore per infezione in ospedale. I genitori denunciano i medici

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento