In manette il "tassista" di una lucciola: tutti i giorni la accompagnava sulla Salaria

L'uomo, 30 anni, è stato accusato di favoreggiamento della prostituzione

Il suo impiego quotidiano era quello di accompagnare una ragazza a prostituirsi in via Salaria, appostandosi vicino alla sua postazione e controllandone l’attività. E poi, a fine giornata, riaccompagnarla riaccompagnava a casa.

E’ quanto hanno accertato i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Roma Cassia a conclusione di un’attività investigativa che ha portato all’arresto di un cittadino romeno di 30 anni, ufficialmente operaio edile, incensurato, con l’accusa di favoreggiamento della prostituzione.

L’uomo è stato portato nella sua abitazione di Monterotondo dove rimarrà agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento