rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Lancia petardi durante Milan-Roma: arrestato ultrà giallorosso

È successo al termine del match giocato a San Siro, nei guai un ragazzo di 22 anni

Un tifoso della Roma di 22 anni è stato arrestato dalla digos di Milano per "danneggiamento aggravato e getto pericolose di cose" dopo il match a San Siro contro il Milan di giovedì 6 gennaio

Tutto è accaduto durante il secondo tempo quando il 22enne, seduto al terzo anello del settore verde, avrebbe acceso 3 petardi gettandone due nei posti sottostanti e uno agli steward. Non solo, avrebbe anche distrutto dei seggiolini del settore in cui si trovava.

Il giovane, già noto alle forze dell'ordine come sottolinea MilanoToday, è stato individuato attraverso le telecamere a circuito chiuso dello stadio ed è stato identificato e arrestato durante il momento del deflusso dal Meazza. Nei suoi confronti è stato emesso un daspo: per 5 anni non potrà più assistere a match italiani ed europei; inoltre dovrà tenersi a 500 metri dalle sedi di allenamento, ritiro, allenamento e alloggio della Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancia petardi durante Milan-Roma: arrestato ultrà giallorosso

RomaToday è in caricamento