rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Ponte Galeria / Via Portuense, 1440

Ponte Galeria, trans ubriaca litiga con il compagno e danneggia auto dei carabinieri

E' successo in via Portuense. Il trans di cinquantatre anni, che aveva litigato con il convivente, ha aggredito con calci e pugni i militati ed è stato così arrestato

Un lite degenerata per colpa dell'alcol. E' successo in via Portuense 1440. Un trans colombiano di 53 anni, residente a Roma e noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia d'Intervento Operativo del 6° Battaglione Toscana con l'accusa di resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento aggravato. 

Durante un normale servizio di controllo il trans, evidentemente ubriaco, ha aggredito ed offeso i carabinieri che, allertati, erano intervenuti poco prima per sedare una lite che aveva avuto poco prima con il compagno, convivente, romano di 38 anni

Quando i militari si sono avvicinati per indurlo alla calma, il trans colombiano li ha aggrediti con calci e pugni, ferendo lievemente uno di essi e danneggiando l'auto di servizio dei carabinieri con una bottiglia di vetro che aveva lanciato contro il compagno. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Galeria, trans ubriaca litiga con il compagno e danneggia auto dei carabinieri

RomaToday è in caricamento