rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Nasconde marijuana in camera da letto: nei guai giovane studente

Il giovane di 17 anni nascondeva in casa anche vari bilancini di precisione, arnesi per il taglio e il confezionamento della sostanza

Nascondeva marijuana in casa. E' con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti che ieri sera i Carabinieri della Stazione di Cecchina hanno arrestato un 17enne del posto.

Era da qualche giorno che alcuni passanti avevano segnalato un insolito via vai di giovani dai giardini comunali di via Italia a Cecchina, così quando la pattuglia si è avvicinata per procedere ad un controllo, il primo a tentare la fuga è stato proprio il giovane minorenne. Raggiunto dai militari, il giovane è stato trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana.

La successiva perquisizione scattata nella sua abitazione ha permesso di rinvenire, nascosti nella camera da letto del giovane, altri 250 grammi di marijuana, vari bilancini di precisione e arnesi per il taglio e il confezionamento della sostanza. Il 17enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde marijuana in camera da letto: nei guai giovane studente

RomaToday è in caricamento