Cronaca

Minaccia e picchia l'ex compagna per sei anni. Arrestato stalker

I carabinieri mettono fine all'incubo di una donna di 50 anni alle prese con minacce e vessazioni da parte del suo ex fidanzato che non aveva accettato la fine della loro relazione. Il fermo nella serata di ieri dopo l'ennesimo tentativo di aggressione

Lo hanno colto sul fatto mentre si trovava sotto l’abitazione dell’ex compagna. Un 45enne romano, disoccupato e già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina per Stalking, ai danni della sua ex compagna, una 50enne di origine francese, ma da anni residente a Roma. L’uomo non aveva accettato l’interruzione della loro relazione sentimentale e da circa sei mesi la minacciava continuamente di morte e in diverse occasioni l’ha aggredita colpendola con calci e pugni, cagionandole un perdurante e grave stato di ansia, tale che l’ha indotta a modificare le sue abitudini di vita.

L'ULTIMA MINACCIA - Ieri sera la donna,  quando si è accorta della presenza sotto casa dell’uomo ha avvisato il 112. I Carabinieri sono intervenuti immediatamente e lo hanno bloccato ed arrestato. Dopo l’arresto è stato portato in caserma dove è stato trattenuto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere giudicato lunedì mattina presso le aule di piazzale Clodio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia e picchia l'ex compagna per sei anni. Arrestato stalker

RomaToday è in caricamento