Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Parioli

Insospettabili studenti spacciavano anche a domicilio: 8 arresti

Arrestati otto giovani ragazzi universitari che confezionavano e poi consegnavano a domicilio sostanze stupefacenti. Scoperti dopo mesi di appostamenti

Otto giovani studenti, compresi tra i 17 e 30 anni, tutti con un degno curriculum, apparentemente insospettabili e legati tra loro anche da rapporti familiari sono stati arrestati.

Erano tenuti sotto controllo da tempo perché c'era un filo che passava attraverso l'appartamento posseduto dai giovani in un complesso residenziale ai Parioli; così qualcuno ha bussato e ha trovato una vera e propria centrale di reperimento, confezionamento e distribuzione di sostanza stupefacente.

Un'attività redditizia, complessa e vascolarizzata in tutto il quartiere San Giovanni, che andava dal "produttore al consumatore": i giovani infatti confezionavano dosi di hashish e marijuana e le consegnavano presso il domicilo dei clienti. Molto probabilmente tagliavano anche cocaina, ma non sono state rinvenute tracce di questa sostanza solo bussolotti contenenti bicarbonato che ha fatto supporre servissero al taglio della sostanza stessa.

Durante la perquisizione è stato trovato denaro contante derivante  probabilmente dall'atttività di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insospettabili studenti spacciavano anche a domicilio: 8 arresti

RomaToday è in caricamento