rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Pigneto / Via del Pigneto

Pigneto, blitz durante la movida: arrestati sei spacciatori

I Carabinieri senza sosta, proseguono l'attività antidroga nel quartiere Pigneto, meta di molti giovani che frequentano la movida, in poche ore, hanno arrestato 6 spacciatori

Marijuana, cocaina e hashish. Sono questi gli stupefacenti spacciati da sei pusher durante la movida romana nella zona del Pigneto. In manette sono finite sei persone tra i 22 e i 31 anni. 

COCAINA E DENARO - In piazza del Pigneto sono finiti in manette due albanesi, una 30enne ed un 27enne, entrambi già noti alle forze dell'ordine, arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone che li hanno sorpresi dopo aver ceduto 1 grammo di cocaina ad un acquirente che è stato segnalato. Rinvenuti anche altri 21 grammi della stessa sostanza e 1200 euro in contanti, probabile provento dell'attività illecita.

COMPRAVENDITA DI MARIJUANA - Poco dopo, sempre in via del Pigneto angolo via Pesaro, i militari di piazza Dante hanno arrestato un cittadino del Gambia ed uno del Senegal, entrambi 22enni e con precedenti, sorpresi a cedere 1 grammi di marijuana in cambio di 20 euro ad un acquirente che è stato segnalato al Prefetto. Sequestrati complessivamente 12 grammi di marijuana e 75 euro in denaro contante.

SPACCIATORE DI HASHISH - In via del Pigneto angolo via Ascoli Piceno, gli stessi Carabinieri hanno arrestato un cittadino senegalese di 31 anni, sorpreso a cedere 2 grammi di hashish in cambio di 10 euro ad un giovane cliente che è stato segnalato. Sequestrati anche 13 grammi di hashish e 40 euro in denaro contante.

ALTRO ARRESTO - Infine, in via del Pigneto, sono stati arrestati anche un 22enne del Gambia, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Roma per reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti e per violazioni alla misura del divieto di dimora nel comune di Roma. 

Dopo l'arresto il 22enne è stato associato presso il carcere di Regina Coeli. Gli altri 5 pusher arrestati invece sono stati accompagnati in caserma, dove sono a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo per rispondere del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pigneto, blitz durante la movida: arrestati sei spacciatori

RomaToday è in caricamento