Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via Malagrotta

In fuga sullo scooter si schianta dopo inseguimento di sette chilometri, indosso 4 panetti di hashish

Da via della Storta la fuga del 22enne si è conclusa in via di Malagrotta. In casa trovati 2700 euro in contante

In fuga su uno scooter con le volanti alle calcagna ha impattato contro un'auto in sosta terminando la propria corsa in terra. Motivo della fuga? Quattro panetti di hashish che lo scooterista aveva indosso. L'inseguimento martedì pomeriggio nella zona di Malagrotta. A finire in manette un 22enne. 

La fuga del giovane è cominciata intorno alle 16:15 del 19 maggio quando lo scooterista non si è fermato all'alt impostogli dalle volanti della polizia. Da qui l'inseguimento proseguito su via di Casal Selce a tutta velocità. Poi l'urto contro un'auto in sosta, una volta arrivato su via di Malagrotta, poco dopo l'intersezione con la via Aurelia.

Oramai braccato dai poliziotti, una volta caduto dallo scooter il fuggitivo è stato bloccato dagli agenti e trovato con indosso 150 euro e 4 panetti di hashish per un peso di 400 grammi. Scattata la perquisizione domiciliare in un appartamento nella zona di Aranova, in casa del 22enne sono stati trovati e sequestrati ulteriori cinque grammi di marijuana, un bilancio di precisione e 2700 euro, possibile provento dell'attività di spaccio.

Il 22enne è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga sullo scooter si schianta dopo inseguimento di sette chilometri, indosso 4 panetti di hashish

RomaToday è in caricamento