Cronaca

Preso il 'mago dello scippo', 15 colpi in sei mesi. In un caso trascinò anziana che si ruppe il femore

Dopo una mirata intensificazione dei controlli, una pattuglia in abiti civili, transitando in via Cola di Rienzo, lo ha incrociato

Immagine di repertorio

Scippava le anziane, soprattutto, e le donne del quartiere Prati. Ben 15 i colpi messi a segno nel 2020 che sono costati l'arresto ad un 52enne romano raggiunto ieri da un'ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari su disposizione del Tribunale di Roma, notificata dal personale della Polizia di Stato a seguito dell'operazione 'bag snatch', scippo in inglese appunto. 

L'indagine svolta attraverso l'analisi delle telecamere di video sorveglianza e l'individuazione fotografica, ha consentito l'identificazione di 'mister scippo' che avveniva sempre con le stesse modalità. Il 52enne, dopo aver puntato la vittima ed averla avvicinata, le strappava la borsa e velocemente si dileguava noncurante dei danni fisici provocati, come nel caso di un'anziana signora a cui, dopo averle strappato la borsa, ha causato la rottura del femore.

Dopo una intensificazione dei controlli, una pattuglia in abiti civili, transitando in Via Cola di Rienzo, ha incrociato l'uomo e ne è nato un inseguimento, al termine del quale è stato arrestato. Lo scooter sul quale viaggiava è anche risultato rubato. In base alle prove raccolte, l'uomo avrebbe commesso circa 15 scippi e rapine. Sono in corso ulteriori indagini per accertare se il 52enne fosse coinvolto anche in altri fatti simili, accaduti in zone limitrofe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso il 'mago dello scippo', 15 colpi in sei mesi. In un caso trascinò anziana che si ruppe il femore

RomaToday è in caricamento