rotate-mobile
Cronaca Ostia

Ostia, picchia un'anziana per scipparle la borsa: arrestato dopo un mese

All'alba di Ferragosto gli agenti del commissariato di Ostia hanno arrestato un 23enne rumeno. Riconosciuto grazie alle telecamere della zona

Per impossessarsi di una borsa ha colpito a calci un’anziana facendola cadere a terra. E’ successo ai primi di luglio ma l’autore dello scippo è stato preso alle prime ore dell’alba di Ferragosto. Si tratta di un cittadino rumeno di 23 anni, V.A.V., arrestato dagli agenti del Commissariato di Ostia in esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare.

L’arresto è scaturito da indagine del commissariato del Litorale dopo una serie di approfondimenti investigativi. L’esame approfondito delle immagini di alcune videocamere presenti nella zona, hanno consentito ai poliziotti di ricostruire l’intera dinamica della rapina e riuscire a estrapolare da alcuni fotogrammi dai quali è stato possibile individuare i lineamenti del rapinatore.

Dai successivi riscontri effettuati con la descrizione fornita dalla vittima sono quindi emerse numerose corrispondenze che hanno portato all'individuazione fotografica dell’aggressore.

Il giovane, nel tentativo di impossessarsi della borsa dell’anziana che stava tornando a casa, l’ha colpita violentemente con calci e dopo averla fatta cadere a terra le ha strappato  le due catenine che la vittima portava al collo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, picchia un'anziana per scipparle la borsa: arrestato dopo un mese

RomaToday è in caricamento