Riciclaggio internazionale, arrestato il 'Re delle slot machine'

Nell'inchiesta, che riguarda un'associazione a delinquere impegnata nel riciclaggio del denaro proveniente del mancato pagamento delle imposte sul gioco on-line e sulle video-lottery, indagati anche suocero e cognato di Gianfranco Fini

L'imprenditore Francesco Corallo definito 'Re delle slot machine' è stato arrestato oggi ai Carabinieri. Corallo diventato miliardario grazie alla concessione statale per gestire il gioco d'azzardo legalizzato, è stato arrestato dalla polizia olandese nell'isola caraibica di Saint Marteen.

Nella mattinata odierna, infattim il Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata della Guardia di Finanza ha eseguito numerosi arresti anche all'estero, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, nei confronti di una "associazione a delinquere transnazionale che riciclava in tutto il mondo i proventi del mancato pagamento delle imposte sul gioco on-line e sulle video-lottery (VLT)".

Tra gli arrestati figurano il principale imprenditore internazionale delle slot machine e re dei casinò ai caraibi, un ex parlamentare del Pdl fino al 2013 già noto alle cronache e professionisti a vario titolo operanti nel settore. Indagati anche suocero e cognato di Gianfranco Fini.

Le Fiamme Gialle hanno eseguito, in contemporanea, in Antille Olandesi, Regno Unito, Canada e Francia perquisizioni e sequestri di numerosi beni e conti correnti per centinaia di milioni di euro. 

Il 'Re delle slot machine' è inquisito dalla Procura di Roma come "capo di un'associazione per delinquere finalizzata a commettere numerosi reati tra cui spicca il ricicilaggio di denaro sottratto al fisco". Milioni di euro che il suo gruppo Atlantis-Bplus, di recente ribattezzato Global Starnet, avrebbe dovuto versare allo Stato italiano, come tasse sui profitti sviluppati da oltre 73 mila macchinette che l'imprenditore ha potuto installare in tutta Italia.

CLICCA CONTINUA PER VEDERE IL VIDEO DELL'ARRESTO AI CARAIBI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento