Serie di furti tra San Giovanni, Ostiense e Testaccio in pochi minuti: arrestato rapinatore 'flash'

L'uomo, a volto coperto e armato di una pistola finta, si è spostato a bordo di uno scooter rubato puntando supermercati e farmacie nelle zone di Ostiense, Garbatella e San Paolo

L'ultima rapina, quella in via le Aristide Sartorio a Ostiense, gli è costata l'arresto. Qui titolare ha reagito e gli ha fatto perdere tempo, quello che lui sfruttava per compiere colpi in serie. Dopo una indagine il rapinatore soprannominato 'flash' è stato bloccato dai poliziotti del commissariato San Paolo.

C.M., pregiudicato di 42 anni, poco prima dell'arresto di venerdì aveva messo a segno e tentato nove colpi tra Ostiense, Testaccio e Garbatella in sella uno scooter rubato. Per spaventare le vittime usava una pistola risultata poi una replica senza il previsto tappo rosso.

Secondo quanto accertato finora dagli investigatori che stanno ricostruendo la dinamica di ogni singola rapina, l'uomo avrebbe sicuramente tentato di rapinare cinque esercizi commerciali in appena 30 minuti. Ma non solo. 

Lo stesso copione che potrebbe aver adottato altre volte, il 26 agosto e lunedì 9 settembre, spingendosi fino a San Giovanni, compiendo 11 rapine complessivamente e colpendo soprattutto supermercati e farmacie. 

Da giorni, ormai, le forze dell'ordine gli davano la caccia. In queste ore gli investigatori stanno ricostruendo la dinamica di ogni singola rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento