Cronaca Corviale / Via Vincenzo Vela

Casetta Mattei: fermati 2 pusher con cocaina, hashish e marijuana

Maxi controlli da parte dei carabinieri nelle ultime 24 ore. Sei spacciatori arrestati nelle zona di Trastevere, San Lorenzo, Trionfae e l'Eur

Li hanno fermati davanti ad un garage dopo averli seguiti. Ad essere fermati dai carabinieri in via Innocenzo Vela, nella zona di Casetta Mattei, due pusher romani di 21 e 22 anni trovati con mezzo chilo di marijuana, 200 grammi di cocaina,  50 grammi di hashish, 2 bilancini di precisione ed altro materiale per suddividere la droga in dosi oltre a 660 euro in contanti che sono stati sequestrati poiché presunto provento dell’attività illecita.

PUSHER - Oltre a altri quattro spacciatori, nelle ultime 24 ore, sono finiti nella rete dei Carabinieri, che li hanno sorpresi a spacciare in diversi quartieri della Capitale. I militari dell’Arma hanno passato al setaccio i quartieri di Trastevere, San Lorenzo, Trionfale, Eur, arrestando i 6 pusher sorpresi nel pieno del loro business. A finire in manette sono stati 4 romani, un cittadino del Gambia ed uno polacco. Gli spacciatori, di età compresa tra i 21 ed i 50 anni, tutti già conosciuti alle Forze dell’ordine, sono stati trovati in possesso di quasi un chilo di droga tra marijuana, hashish, cocaina ed eroina pronte per essere immerse nel mercato della droga. Centinaia di euro il quantitativo di denaro contante rinvenuto nella disponibilità degli spacciatori, sequestrato dai militari, poiché ritenuto provento della loro attività illecita.

TACCHEGGIO E MARIJUANA - In particolare un militare della Stazione Roma Trastevere, libero dal servizio, mentre si trovava in un supermercato nei pressi di viale Trastevere ha notato un 25enne assumere atteggiamenti sospetti. Il militare, pensando che il giovane avesse rubato della merce dagli scaffali, lo ha perquisito senza trovare refurtiva ma rinvenendo oltre 100 grammi di marijuana nascosta nello zaino e nei pantaloni. Il 25enne è stato così arrestato ed accompagnato in caserma. Gli altri 3 pusher, invece, sono stati arrestati dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro e della Stazione Roma San Lorenzo, mentre cedevano dosi di droga a “clienti” che sono stati segnalati alla Prefettura in qualità di assuntori. Per tutti gli arrestati l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e saranno condotti presso le aule del Tribunale di piazzale Clodio per essere giudicati con il rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casetta Mattei: fermati 2 pusher con cocaina, hashish e marijuana

RomaToday è in caricamento