Spaccio tra Quarticciolo e Centocelle: 3 arresti, il più giovane ha 17 anni

Nei guai anche una donna che, in una tasca interna della sua borsa, nascondeva una bustina contente cocaina ed è stata arrestata. Anche lei è stata sottoposta agli arresti domiciliari

I Carabinieri della Compagnia Roma Casilina hanno eseguito mirati blitz antidroga nei quartieri di Centocelle e Quarticciolo che, in poche ore, hanno portato all’arresto di 3 persone, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Casilina hanno arrestato un 17enne romano, con precedenti, che a seguito di un controllo in piazza San Felice di Cantelice, è stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish e di 80 euro in contanti.

La successiva perquisizione nella sua abitazione, poco distante, ha permesso ai militari di rinvenire, nella camera da letto, altri 87 grammi della medesima sostanza e 14 di marijuana. La droga è stata sequestrata mentre il giovane è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza per minori di Roma Virginia Agnelli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Gli stessi Carabinieri hanno sorpreso in via Ostuni, un 34enne romano, già noto per i suoi precedenti negli ambienti della droga, mentre cedeva alcune dosi di cocaina ad un giovane, identificato e segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quale assuntore.

Fermato dai militari, il pusher è stato trovato in possesso di altre dosi della stessa sostanza e denaro contante, provento dello spaccio. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco dopo, sempre in via Ostuni, all’angolo con via Manfredonia, i carabinieri di Tor Tre Teste hanno fermato per un controllo una 35enne romana che, alla loro vista aveva assunto un atteggiamento nervoso. La donna nascondeva, in una tasca interna della sua borsa, una bustina contente 15 grammi di cocaina ed è stata arrestata. Anche lei è stata sottoposta agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento