Coppia stupefacente, fuori la stazione Termini con coltelli e un borsello pieno di droga

I carabinieri hanno poi individuato l'hotel dove i fermati alloggiavano e hanno perquisito la loro stanza, rinvenendo altre 20 dosi di hashish e altri 400 euro in contanti

Trovati in piena notte in giro a piedi nei pressi della stazione Termini con un borsello pieno di droga, denaro contante e due coltelli. Due giovani di Anzio, lei 21enne con precedenti e lui 20enne, sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Centro con le accuse di porto abusivo di arma bianca e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Transitando in via Amendola, i Carabinieri hanno notato i giovani aggirarsi con fare sospetto e li hanno fermati per un controllo. Sottoposti a perquisizione personale, i due sono stati trovati in possesso di 76 grammi di hashish, 610 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio e due coltelli a serramanico, oltre a vario materiale per il confezionamento delle dosi.

I carabinieri hanno poi individuato l'hotel, in via Principe Amedeo, dove i fermati alloggiavano e hanno perquisito la loro stanza, rinvenendo altre 20 dosi di hashish e altri 400 euro in contanti.

Lo stupefacente, il denaro e i coltelli sono stati sequestrati mentre gli arrestati sono stati portati e trattenuti all’interno delle camere di sicurezza in caserma, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento