Gianicolense, sorpresi a vendere in strada la "droga dei Kamikaze": nei guai pusher e cliente

I pusher sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso

Si erano appostati in via San Vincenzo de Paoli, all'angolo con Circonvallazione Gianicolense, certi che i loro traffici potessero passare inosservati, ma il loro strano atteggiamento è stato notato dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia San Pietro.

I due, entrambi filippini di 36 anni, hanno incontrato un connazionale di 40 anni al quale hanno consegnato due bustine trasparenti, corrisposte con del denaro.

A scambio avvenuto, i Carabinieri sono intervenuti, recuperando le bustine in cellophane – risultate contenere cristalli di shaboo, la cosiddetta "droga dei kamikaze" – e bloccando i tre protagonisti: nelle tasche dei due 36enni, i militari hanno trovato altre 7 confezioni contenenti la stessa metanfetamina, per un peso complessivo di 1.2 grammi.

Nelle rispettive abitazioni, inoltre, i militari hanno recuperato tutto l'occorrente per preparare le dosi e 380 euro in contanti ritenuti provento della loro attività illecita.

I pusher sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, mentre il loro cliente è stato segnalato all'Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di droghe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento