Ostia, fermato un 22enne per l'incendio alla pineta di Castel Fusano

E' un idraulico originario di Busto Arsizio. Stava dando fuoco alla pineta con dei fazzoletti di carta

C'è un fermo per l'incendio che da oggi pomeriggio sta distruggendo la pineta di Castel Fusano. I Carabinieri della Stazione di Roma Acilia hanno fermato un idraulico 22enne, originario di Busto Arsizio, sorpreso proprio nell’area d’origine del rogo. 

Il giovane è stato notato dai Carabinieri  che si erano avvicinati mentre, accovacciato a terra, stava dando fuoco ad alcuni fazzoletti di carta. Alla vista dei militari ha poi cercato di nascondersi tra gli arbusti e la fitta vegetazione della pineta per eluderne il controllo. Il giovane, indiziato per tentato incendio boschivo, è stato arrestato e verrà tradotto presso il carcere di Roma Regina Coeli a disposizione dell’A.G. in attesa di convalida.

VIDEO | Ostia, le immagini dell'incendio alla pineta di Castel Fusano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento